Lo Zero proviene dall’India o è stato introdotto dagli Arabi in India attraverso gli scambi commerciali con il Medio Oriente e la Grecia?

Amir D. Aczel nel suo libro: Caccia allo zerol’odissea di un matematico per svelare l’origine dei numeri (Raffaello  Cortina Editore, Milano :2016), ci racconta il suo peregrinare attraverso L’India,  la Thailandia, per arrivare in Cambogia dove, sopravvissuta alle distruzioni dei Khmer rossi, troverà l’iscrizione K-127,  che reca il più antico numerale zero , mai scoperto, confermando la sua origine indiana

Nel nostro Progetto –  progetto realizzato nell’anno scolastico 2009-2010 con la classe V G,  che abbiamo portato all’esame di maturità , si ripercorre il suo viaggio, le problematiche filosofiche che la sua introduzione nell’occidente cristiano ha provocato, la sua rilevanza nel sistema posizionale, le difficoltà che hanno gli studenti  ad operare con questo numero, con  una particolare attenzione  all’uso che la letteratura e anche la musica  hanno fatto di questa cifra.

 

MUCH ADO ABOUT NOTHING (molto rumore per nulla), La storia dello Zero dalle origini ad oggi